AMERICA DEL NORD

CANADA
Cinque grandi zone climatiche : 1) polare, lungo le coste dei Territori di Nord-Ovest, con freddo intenso tutto l’anno; 2) subartico, nello Yukon settentrionale e nella penisola del Labrador, con inverni lunghi e gelidi ed estati brevi e calde; 3) montano, nello Yukon meridionale e nelle province di Alberta, Columbia Britannica e nelle Montagne Rocciose; 4) temperato, lungo la costa dell’Oceano Pacifico, per la corrente calda del Giappone, con forte piovosità ed umidità tutto l’anno; 5) continentale, nelle aree abitate, con inverni freddi. nella provincia dell’Ontario il clima è temperato.
Periodo consigliato: Da Giugno a metà Ottobre – ideali Luglio e Agosto

STATI UNITI D’AMERICA
Fasce climatiche : 1) New England e Stati a nord di New York, inverni freddi e spesso nevosi, primavere brevi e temperate, estati calde e a volte umide lungo la costa, autunni miti; 2) Centro Atlantico, inverno molto rigido, primavera e autunno temperato, estate calda e spesso afosa; 3) Sud, stagioni calde temperate tutto l’anno, 4) Centro-ovest; inverno rigido, estate mite e spesso afosa, primavera e autunno temperato; 5) Pianure centrali, inverno nevoso al nord e più mite al sud, estate calda e secca, primavera e autunno temperato; 6) Montagne Rocciose, temperature molto diversificate con pioggia e neve d’inverno ed estate torrida nel deserto del Colorado e dello Utah; 7) Sudovest, inverno mite, estate calda e secca, autunno e primavera relativamente caldo; 8) Far West, al nord molto rigido e piovoso lungo la costa, al sud della California temperato tutto l’anno.

Nel sudovest l’inverno è la stagione turistica, mentre nel sud della California ( e nelle Hawaii) il clima è ottimo tutto l’anno.

AMERICA CENTRALE E CARAIBI

BAHAMAS
Clima tropicale, temperato dalla Corrente del Golfo. Temperatura media estiva 28°, invernale 21-22°. Precipitazioni improvvise e sovente sotto forma di acquazzoni che però cadono, di solito, a fine giornata o nella notte. La parte meridionale dell’arcipelago è più calda; quella a nord può essere colpita da uragani nel periodo compreso fra settembre e ottobre.
Periodo consigliato: Da aprile ad agosto

BELIZE
Clima sub-tropicale, caldo-umido con abbondanti precipitazioni. Cicloni frequenti verso ottobre. Giugno-dicembre è il periodo più piovoso.
Periodo consigliato: Da gennaio a maggio

COSTA RICA
Caldo lungo le coste e nelle pianure. temperato nelle zone montuose (25-35°) durante tutto l’anno. La stagione delle piogge (pomeridiane) va da maggio a novembre.
Periodo consigliato: Da dicembre a maggio

CUBA
Clima subtropicale. Temperatura media estiva intorno ai 30°; caldo-umido parzialmente mitigato dagli alisei. Temperatura invernale intorno ai 19° e clima secco. Il periodo delle piogge va da fine aprile all’inizio di novembre. Tra settembre e ottobre possibilità di uragani.
Periodo consigliato: Da novembre ad aprile

GIAMAICA
Tropicale lungo la costa e subtropicale nell’interno.La stagione delle piogge va da maggio a settembre, con qualche pausa nel mese di giugno. Umidità molto elevata.
Periodo consigliato: da novembre ad aprile

MESSICO
Il clima varia in relazione all’altitudine. A Città del Messico l’estate è secca e l’inverno è piovoso con temperatura diurna relativamente calda e quella notturna più fresca. Stagione delle piogge da giugno a settembre.
Periodo consigliato: Da ottobre ad aprile.

ISOLE VERGINI AMERICANE
Clima mite grazie agli Alisei. Escursione termica minima tra i mesi più freschi – piogge a ottobre e novembre con temperatura media di 25° – e quelli più caldi – piovaschi più intensi ma brevi e temp.media di 28°. Settembre e ottobre probabilità di uragani.
Periodo consigliato: Dicembre – gennaio – aprile – maggio

ISOLE VERGINI BRITANNICHE
Clima subtropicale piacevolmente mitigato dai venti alisei. Da dicembre a maggio il clima è fresco e asciutto. Da giugno a settembre il clima è caldo e umido. Instabile a ottobre e novembre.
Periodo consigliato: Da metà dicembre a fine aprile

AMERICA DEL SUD

BRASILE
L’Amazzonia è caratterizzata da un clima caldo, umido e piovoso. Il tasso di umidità, nel cuore della foresta, non scende quasi mai al di sotto del 100%. Da aprile ad agosto le piogge sono abbondanti. A Rio l’inverno (da giugno a settembre) è caratterizzato da temperature miti ma l’acqua del mare è piuttosto fredda, l’estate (da dicembre a marzo) il clima è caratterizzato da afa e piogge pomeridiane. Da fine novembre a metà marzo, le piogge sono abbondanti. Nel sud del Brasile, le località costiere godono di un clima quasi mediterraneo.
Periodo consigliato: Amazzonia da giugno a settembre. San Paolo temperature miti tutto l’anno.

VENEZUELA
Clima tropicale. A Caracas a temperatura media annuale è di 20° ma da novembre ad aprile , la temperatura notturna si abbassa notevolmente per effetto degli alisei. La stagione delle piogge va da maggio a luglio, caratterizzata da acquazzoni brevi ma molto intensi
Periodo consigliato: Da ottobre a maggio

EUROPA

DANIMARCA
Clima temperato atlantico e di tipo continentale ad est. Inverno rigido ed estate relativamente fresche. Piogge durante tutto l’anno
Periodo consigliato: Da maggio a settembre

FINLANDIA
Inverno freddo e molto nevoso, umidità bassa. Estate mediamente calda e soleggiata. In Lapponia nei mesi caldi è necessario prendere qualche precauzione contro le zanzare
Periodo consigliato: Estate

ISLANDA
Clima di tipo oceanico ma mitigato dalla Corrente del Golfo. Clima fresco e variabile con poche escursioni termiche. il sud è piovoso con frequenti tempeste. Nel periodo compreso fra fine giugno e metà luglio la luce è presente 24 ore su 24
Periodo consigliato: Da aprile ad ottobre

NORVEGIA
Clima relativamente mite per effetto della Corrente del Golfo. Sulle coste il clima è fresco e umido mentre nell’interno è più secco e soleggiato. La primavera va da inizio maggio sino a metà giugno con clima fresco e soleggiato. L’estate è calda.
Periodo consigliato: Da inizio giugno a metà luglio. giugno e luglio sono i mesi con minori precipitazioni

RUSSIA
I climi sono molto vari, dall’artico al tropicale. Parte europea clima continentale (estate moderatamente calda e soleggiata – primavera e autunno piuttosto freddo – inverno rigido), abbondanti le precipitazioni nevose. Mar Nero estate mite e umida ed inverni corti e miti.
Periodo consigliato: Da metà giugno all’inizio di luglio

SVEZIA
Estate clima mite (grazie alla Corrente del Golfo). Inverno rigido con abbondanti precipitazioni di tipo nevoso (specie in Lapponia)
Periodo consigliato: Centro sud da marzo ad agosto.Nord giugno e luglio

REP.CECA

Clima di tipo continentale moderato, con autunno mite e soleggiato, inverno freddo e secco, primavera ed estate caldo
Periodo consigliato: Da maggio a settembre

AFRICA

BOTSWANA
Clima tropicale nel nord del Paese e temperato a sud.Forti piogge e molta umidità nel periodo gennaio-aprile. Giugno-agosto clima mite e assolato con notti fredde. Settembre-dicembre, clima caldo con notti tiepide; ottobre clima ventoso e assolato.
Periodo consigliato: Da ottobre a dicembre

CAPO VERDE
Clima tropicale secco. Da novembre a luglio, clima ventoso con notti fresche. Da dicembre a maggio più fresco.
Periodo consigliato: Tutto l’anno

EGITTO
Caldo secco con clima umido in luglio e agosto. in inverno le notti sono fredde, soprattutto nelle zone desertiche. Fascia costiera nord – clima mediterraneo.In aprile può soffiare il Khamsim, vento caldo e sabbioso proveniente dal Sahara
Periodo consigliato: Da ottobre ad aprile. Alessandria e costa mediterranea clima gradevole anche in estate

EMIRATI ARABI UNITI
Clima tropicale con caldo torrido da maggio a fine ottobre. Elevato tasso di umidità. Estate vento caldo (Shammal – tempeste di sabbia)
Periodo consigliato: Da novembre a fine aprile

GIORDANIA
Nelle zone basse del Paese (es. litorale del Mar Morto) l’estate è torrida e da evitare, buono il periodo novembre-aprile (Aqaba). Zone desertiche con forti escursioni termiche, moderate nei periodi aprile-maggio e ottobre-novembre. Zone alte (Amman, Petra) la stagione migliore è l’autunno.
Periodo consigliato: Primavera e autunno

ISRAELE
Sulla costa estate calda e secca, torrido all’interno(aprile-ottobre) . Mar Morto e Lago Tiberiade, temperature elevate da maggio a settembre. Inverno mite ma piovoso sul litorale e freddo sui rilievi.
Periodo consigliato: Marzo-maggio e da ottobre a metà dicembre.

KENYA
Differenza climatica fra estate ed inverno. Zone costiere caldo-umido. Altipiano interno temperato. Secco al nord e torrido nella regione del Lago Turkana. Piogge rilevanti da aprile a giugno lungo la costa, nelle zone montagnose e nell’ovest del Paese.
Periodo consigliato: Gennaio – febbraio e luglio -settembre per safari. Costa dicembre-marzo e luglio settembre.

MADAGASCAR
Subtropicale. Asciutto aprile-ottobre. Novemre-marzo piogge. Durante la stagione asciutta, sull’altipiano e sulle coste il clima è fresco.
Periodo consigliato: Settembre-ottobre

MAROCCO
Estate temperata e inverno mite sulla fascia costiera.Precipitazioni nevoso invernali sopra i 1600 metri. Estate calda nelle città del sud e nelle zone interne, salvo che nelle zone montuose (Medio e Alto Atlante). Piogge da novembre a febbraio.
Periodo consigliato: Zone costiere tutto l’anno – luglio e agosto per attività balneari; primavera e autunno per le città

NAMIBIA
Caldo di giorno (sino a 40°) e fresco di notte. Clima arido nelle zone nordorientali. Lungo le coste il clima è meno torrido. Stagioni delle piogge nell’interno: ottobre-dicembre (di breve intensità) , gennaio-aprile (precipitazioni abbondanti)
Periodo consigliato: Da maggio a settembre e da metà dicembre a metà marzo.

SIRIA
Clima mediterraneo con quattro stagioni distinte. Estate calde e secche all’interno e con alto tasso d’umidità sul litorale. Inverno di tipo continentale, temperato e piovoso sul litorale. Piogge invernali abbondanti sulla costa e occasionali all’interno.
Aprile e maggio.
Periodo consigliato: Da metà settembre a fine novembre

SUDAFRICA
Clima molto vario. Penisola del Capo, di tipo mediterraneo con temperature che durante tutto l’anno oscillano fra i 19° e i 26°. Città del Capo è consigliabile d’estate cioè da dicembre a marzo, quando spira il vento Capo Doctor che allontana insetti e pulisce l’aria dagli agenti inquinanti. Nordest (Transvaal, Natal)caldo umido subtropicale con temperature media da 21° a 29°. Costa del Natal leggermente fredda d’inverno e piovosa d’estate, bagni tutto l’anno. Zone interne in quota, clima continentale con giorni soleggiati e caldi e freddo pungente di notte. Clima più freddo nelle regioni montuose tra Johannesburg e il Transkei. Nord della costa atlantica , clima secco e caldo. Confine con la Namibia, clima pressoché desertico.
Periodo consigliato: Aprile-maggio Setembre-ottobre

TUNISIA
Clima mediterraneo nella fascia nord, di tipo steppico in quella centromeridionale, desertico nelle zone sudoccidentali con maggior differenza fra temperature diurne e notturne). Precipitazioni invernali ed estate molto asciutta.
Periodo consigliato: Primavera e autunno. Per le zone balneari, ottima è anche l’estate.

ASIA

BIRMANIA
Clima tropicale suddiviso in tre stagioni: calda da marzo a maggio, monsonica con piogge torrenziali e umidità elevata da giugno a ottobre, fresca da novembre a febbraio
Periodo consigliato: Da novembre a febbraio

GIAPPONE
Clima temperato con quattro stagioni: estate afosa, primavera e autunno gradevoli e miti, inverno molto freddo. Stagione delle piogge da metà giugno a metà luglio. Nel periodo agosto-ottobre si possono scatenare dei tifoni.
Periodo consigliato: Da marzo a maggio e settembre a novembre

INDIA
Clima suddiviso in tre stagioni.Fresco e asciutto da novembre a marzo, caldo e asciutto da marzo a fine giugno con temperature sino a 40°, caldo e umido da giugno a fine settembre, luglio caratterizzato da piogge torrenziali monsoniche, ottobre cicloni devastanti.
Periodo consigliato: Da novembre a marzo

INDONESIA
Clima equatoriale, caldo e umido durante quasi tutto l’anno. Stagione delle piogge da ottobre ad aprile
Periodo consigliato: Giava stagione asciutta da maggio a settembre. Bali stagione asciutta da aprile a settembre

MALAYSIA
Clima tropicale, caldo umido tutto l’anno con temperature fra i 22 e i 33°. Stagione delle piogge: da novembre a febbraio sulla costa est, a nord ovest del Sabah e nella parte ovest del Sarawak; aprile, maggio e ottobre sulla costa occidentale della penisola.
Periodo consigliato: Settore occidentale da dicembre a marzo e da giugno a luglio; zona orientale da giugno a settembre

SRI LANKA
Equatoriale, con alto grado di umidità durante tutto l’anno, fatta eccezione dell’altopiano centrale. Piogge da maggio a luglio nella zona sudovest e da ottobre a marzo nella zona nordest. Temperature sulla costa tra i 25 e i 35°, nell’entroterra possono scendere sino a 10°
Periodo consigliato: Vacanza al mare costa sud occidentale da ottobre a marzo; costa est da aprile a settembre. città e interno del paese febbraio marzo.

THAILANDIA
Clima tropicale umido. Tre stagioni: caldo torrido da marzo a maggio; periodo delle piogge con caldo umido da giugno a ottobre; periodo fresco da novembre a febbraio (19-32°). Regioni meridionali e sudorientali, piogge da ottobre a gennaio. Possibili tifoni a settembre e ottobre
Periodo consigliato: Da dicembre a febbraio

OCEANIA

AUSTRALIA
Stagioni opposte rispetto all’emisfero settentrionale del pianeta. Primavera: settembre-novembre, estate: dicembre-febbraio, autunno: marzo-maggio, inverno: giugno-agosto. Clima mite e gradevole, senza grosse escursioni termiche, soprattutto nelle zone interne e nella stagione estiva. Zone temperate con quattro stagioni (Adelaide, Melbourne), zone tropicali con inverno secco ed estate umida (Darwin).
Periodo consigliato: Tutto l’anno

FIJI
Clima tropicale (18-32°). Calo ed umidità non molto elevati. Stagione delle piogge da novembre ad aprile (possibili trombe d’aria)
Periodo consigliato: Da maggio ad ottobre

FILIPPINE
Caldo umido con scarse precipitazioni da marzo a maggio. Stagione dei monsoni da giugno ad ottobre, con possibilità di tifoni soprattutto nella parte nord ovest del Paese, clima meno piovoso nella parte sudest . Temperatura media 25-32°
Periodo consigliato: Dicembre-febbraio

NUOVA ZELANDA
Clima opposto rispetto a quello dell’emisfero settentrionale del pianeta, temperatura massima 30° e minima 0°. Parte settentrionale: più caldo durante l’estate (dicembre-febbraio) ; l’isola del sud ha un clima più freddo, qui è da segnalare la presenza delle Alpi Neozelandesi, ove è possibile praticare lo sci da giugno a settembre. Poca umidità. la stagione più piovosa è quella invernale (giugno,luglio,agosto). Primavera da ottobre a novembre. Autunno marzo-aprile.
Periodo consigliato: Da fine novembre ad aprile.

POLINESIA FRANCESE
Clima subtropicale, soleggiato e temperato tutto l’anno a Tahiti. Le stagioni principali sono due: calda e umida (stagione delle piogge – temp.media 35°) da dicembre a marzo; stagione fresca e secca da aprile a novembre (temp. medie 27°)
Periodo consigliato: Da aprile ad ottobre

OCEANO INDIANO

MAURITIUS
Clima subtropicale, umido lungo la fascia costiera. periodo delle piogge con possibili cicloni novembre-aprile. Piogge distribuite lungo tutto l’arco dell’anno con temperatura costante.
Periodo consigliato: Maggio-ottobre

SEYCHELLES
Clima subtropicale temperato. temperatura compresa fra i 25 e i 30°, maggio-ottobre periodo più fresco e asciutto, piogge da dicembre a marzo. Caldo umido da novembre ad aprile, leggero calo della temperatura e più ventilato da maggio ad ottobre.
Periodo consigliato: Maggio-giugno e metà settembre-metà novembre

MALDIVE
Clima tropicale con temperature tra i 26° e i 33°. Da maggio a settembre/ottobre monsone da sud-ovest con mare agitato; ottobre/dicembre monsone da nord est con fenomeni meno intensi. Settembre/ottobre e maggio/giugno sono abbondanti le precipitazioni.
Periodo consigliato: Novembre-aprile